lunedì 3 marzo 2014

TORTA CON CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO E MASCARPONE

Ma quanto tempo è passato dal mio ultimo post??!! Parecchi giorni.....e sono altrettanti giorni che non passo a trovare voi, carissime compagne blogger. Perdonatemi, ultimamente non trovo il tempo nemmeno per riassettare casa....sono davvero messa male, ma anche a voi sembra che con la "vecchiaia" si riescano a fare sempre meno cose?? (parlo per le over 40 come me, naturalmente). Oppure capita solo a me? O forse è proprio la voglia di fare che mi manca, il che non c'entra con l'età.....Oppure è la stagione: l'inverno non mi piace, mi rende pigra!
Eppure stò sempre a correre di qua e di là, a fare questo o quello, a prendere qui e portare là e arriva sera che nemmeno me ne accorgo!
Comunque...tornando a noi...ho fatto questa torta per il compleanno di mia figlia.
E' molto golosa, il pan di spagna al cacao smorza perfettamente il sapore dolce del cioccolato bianco e la crema non risulta stucchevole.



Il pan di spagna è quello di Sal De Riso, la crema e l'idea per la decorazione le ho prese qui e  qui, da Valentina, che è molto brava e precisa, ogni sua preparazione è perfetta e mi dispiace moltissimo che non pubblichi nulla da un po'.

Per una torta di 24/26 cm servono:
6 uova
240 gr di zucchero
60 gr di fecola di patate
40 gr di cacao amaro
140 gr di farina
un pizzico di sale

Con una frusta elettrica amalgamare uova e zucchero per almeno 10 minuti. Il composto dovrà essere gonfio e spumoso. Aggiungere farina, sale, fecola e cacao setacciati mescolando con cura con un cucchiaio di legno.
Imburrare e infarinare uno stampo, versare il composto e cuocere in forno a 170° per 35 minuti.
Lasciar raffreddare su una gratella.

Per la crema:
250 g di mascarpone
200 gr di cioccolato bianco
250 gr di panna vegetale zuccherata

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria oppure al microonde. Aggiungere il mascarpone poco alla volta amalgamandolo al cioccolato (ci vuole un po' di pazienza ...). Montare la panna fredda di frigo e aggiungerla al composto. Lasciar rassodare al fresco un paio d'ore.

Ora tagliare il pan di spagna a metà, bagnarlo abbondantemente con uno sciroppo di acqua e zucchero e farcire con uno strato di crema. Bagnare anche l'altro strato e poggiarlo sopra. L'ideale in questa fase è usare un anello in modo da ottenere dei bordi più precisi. Mettere il tutto in frigorifero per un'ora o due.
Coprire tutta la torta con la crema avanzata, quindi decorare a piacere.
Io ho seguito le chiarissime istruzioni di Valentina, il risultato non è proprio come il suo ma sono ugualmente soddisfatta.
Che ne dite?







16 commenti:

  1. Ciao, sai a volte capita di correre qua e là e di non avere proprio tempo per il blog, ma non ti preoccupare è normale. Non ho mai provato il pan di spagna di Sal De Riso e questa tua ricetta mi dà l'occasione di farlo. Salvo la ricetta, grazie e un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  2. Eh eh, ma a tutti capita!! l'importante è trovare il tempo per fare questa torte bellissime! Davvero ottima!! Brava!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima!!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Bentornata Moni ^_^ Questa torta è strepitosa, 6 stata bravissima e chissà la golosona di tua figlia come si sarà leccata i baffi ^_^
    la zia consu

    RispondiElimina
  5. Credo che tua figlia ne sarà rimasta entusiasta!! E' perfetta questa torta, Monica.
    Per quanto riguarda il concetto tempo/voglia, credimi, non è legato all'età, ahahahahahah. Credo sia un male comune (e stagionale, sì, credo nella sua stagionalità ^_^).
    Un bacione.

    RispondiElimina
  6. E fai benissimo ad essere soddisfatta,la trovo perfetta,per non parlare della bontà...quella crema al mascarpone e cioccolato bianco è una vera bomba!Augurissimi alla figlia e complimenti a te cara!
    Un abbraccio da una over 40 che fa i tuoi stessi pensieri ;)...

    RispondiElimina
  7. stupenda? mi sembra un po' poco..... superba!!!
    Sandra

    RispondiElimina
  8. Sandra, sei troppo buona...grazie!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia, che golosità! mi fa venire l'acquolina in bocca solo a guardarla! Complimentiiiiii, veramente goduriosa!
    Ciaooo e buon inizio settimana
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  10. Chissà quanto è buona ..mi segno la ricetta, sicuramente mia figlia mi mette subito all'opera.
    Buona serata.
    inco

    RispondiElimina