sabato 6 gennaio 2018

TARTUFI CIOCCOLATO E ARANCIA

Sono a corto di idee, sto qui davanti al monitor e non riesco a scrivere nulla di interessante. 
Non amo in modo particolare raccontarmi o raccontare, oggi lasciamo parlare il cibo. Tanto per cambiare di dolci si tratta.....e meno male che sto a dieta!
Mi hanno regalato un po' di cioccolato, tanto cioccolato, tanto tanto cioccolato. Dovrò pure utilizzarlo!!

TARTUFI CIOCCOLATO E ARANCIA (ricetta trovata qui ma leggeremente modificata)




Ingredienti per circa 20 pz:
150 g. di cioccolato al latte
200 g. di biscotti secchi 
50 g. di zucchero semolato
la scorza e il succo di 1 arancia biologica

zucchero semolato e cioccolato al latte (o bianco) per la copertura





Sciogliere il cioccolato al microonde.
Tritare finemente i biscotti nel robot.
Mettere il trito di biscotti in una ciotola, unire lo zucchero, la scorza grattugiata dell'arancia e il succo.
Aggiungere infine il cioccolato fuso e mescolare bene.
Formare le palline. 
Rotolarne alcune nello zucchero semolato fino a ricoprirle bene.
Sciogliere un po' di cioccolato al latte (o bianco) al microonde, immergervi una pallina alla volta utilizzando una forchetta e porle ad asciugare su una gratella o su un foglio di carta forno.
Conservarle in un contenitore a temperatura ambiente o in frigorifero.




Lei è la nostra gattina, le piace essere al centro dell'attenzione, è una vera ficcanaso e pure molto dispettosa, ma noi la adoriamo. L'abbiamo trovata piccolissima, piena di pulci e zecche. L'abbiamo curata e nutrita per 1 mese con biberon e latte per cuccioli. E' la piccola di casa!







giovedì 28 dicembre 2017

BISCOTTI NATALIZI DI PASTAFROLLA

Lo so, lo so, arrivo tardi con questi biscotti! Non è una novità per me, io sono quella che aspetta gli ultimi 10 minuti per prepararsi prima di uscire, quella che aspetta il giorno della scadenza  per pagare le bollette, quella che se ci vogliono 20 minuti per arrivare a un appuntamento parte 21 minuti prima......ehhh sono fatta così! E' difficile che io sia in anticipo, è raro che sia in ritardo, solitamente sono puntuale, ma proprio puntuale all'ultimo minuto.
Questa volta sono in ritardo....cioè, i biscotti li ho fatti prima di Natale e fotografati la vigilia, ma non sono riuscita a postarli!  
Comunque sono biscotti che si possono fare sempre, è sufficiente usare lo stampo adeguato e si possono adattare a tutte le occasioni.
La pastafrolla è quella squisitissima di Luca Montersino che io uso spessissimo, aromatizzandola in modo diverso.

Con questo dose ho ottenuto una quarantina di biscotti.

BISCOTTI NATALIZI

500 g. di farina 00
300 g. di burro t.a.
200 g. di zucchero semolato
80 g. di tuorli (circa 4)
1 pizzico di sale
i semi di una bacca di vaniglia
la scorza grattuggiata di 1 arancia
100 g. di cioccolato bianco e 100 g. di cioccolato al latte 






Mettere la farina a fontana sul piano del tavolo, fare un buco al centro e aggiungere lo zucchero, il sale, gli aromi e i tuorli e infine il burro a pezzetti.
Impastare con la punta della dita, cercando di sbriciolare il composto. Poi proseguire velocemente formando una palla liscia e morbida (ci vorrà un pò considerate anche le quantità di ingredienti).
Avvolgere in pellicola trasparente e mettere in frigorifero per circa un'ora.

Togliere dal frigorifero, lavorare l'impasto per ammorbidirlo e stenderlo con il mattarello in uno spessore di 4/5 mm.
Tagliare i biscotti con lo stampo scelto e cuocere in forno caldo a 180° per 10/12 minuti. Appena i biscotti iniziano  a scurire sui bordi significa che sono pronti.


Estrarre dal forno e porre a raffreddare su una gratella.
Sciogliere al microonde i due cioccolati e intingere i biscotti creando la decorazione desiderata.




Si conservano per alcuni giorni chiusi in una scatola di latta.





giovedì 21 dicembre 2017

TARTUFI ALLE CASTAGNE

Quest'anno non ho cucinato nulla, ma proprio nulla di natalizio!! Ebbene sì, non mi sono dedicata per niente alla cucina di Natale, sarà una cosa così brutta? Innanzi tutto sto ancora seguendo la DIETA, perciò cerco di evitare le tentazioni (già faccio una fatica che non vi immaginate, soprattutto quando si tratta di dolci) e poi perchè non ci ho proprio pensato, ero presa da altre cose! Come ad esempio il mio "stupendo" albero di Natale; io lo adoro, mi piace tanto, l'abbiamo fatto mio marito ed io e sono molto felice del risultato.
Certo, non è un albero tradizionale e non a tutti piacerà, ma io trovo che sia originale e molto molto bello! 
E dopo averlo tanto decantato devo proprio mostrarvelo, perciò ecco la foto.



Ora invece vi propongo dei tartufini squisiti, con le castagne e il cioccolato, un po' lunghi nella preparazione perchè bisogna sbucciare le castagne, ma decisamente molto golosi, direi che vale la pena faticare un pò!


TARTUFI ALLE CASTAGNE
(per circa 30 pezzi)





275 g. di castagne bollite e sbucciate
75 g. di cioccolato fondente
100 ml di latte
90 g. di zucchero semolato
mezzo bicchierino di liquore (io ho messo rum)
20 g. di cacao amaro (o cocco grattuggiato)

Innanzi tutto è necessario cuocere le castagne.
Metterle quindi in una grossa pentola con acqua fredda, portare a bollore e cuocere per circa un'ora.
Scolarle, aspettare che si intiepidiscano e poi sbucciarle. Ci vorrà tanta pazienza ma è un lavoro che va fatto!! 
Metterle nel frullatore e frullare finchè il composto è omogeneo e senza pezzi.
Sciogliere il cioccolato fondente con il latte e lo zucchero, unire il liquore (facoltativo) e poi le castagne.
Amalgamare bene il tutto e mettere in frigo a rassodare per mezz'ora.
Formare le palline e passarle nel cacao amaro (o nel cocco grattuggiato).
Si conservano in frigorifero per alcuni giorni.



 A pensarci bene stanno bene anche sulla tavola di Natale. Che dite?









sabato 9 dicembre 2017

RED VELVET CUPCAKES

Ogni anno dedichiamo questa giornata all'addobbo natalizio della casa, portiamo giù dalla soffitta le scatole piene di luci e decorazioni e ascoltiamo canzoni di Natale.
Quest'anno abbiamo deciso per un albero davvero particolare, un po' fuori dagli schemi, non troppo tradizionale insomma....ma mi piace davvero tanto sopratutto perchè l'abbiamo costruito noi con materiale di riciclo.
Con le decorazioni non posso esagerare quest'anno perchè abbiamo adottato una gattina quest'estate e lei ora è nel pieno della sua esuberanza, salta sopra ogni cosa e gioca con tutto quello che si muove (...e che non si muove....).

Mia figlia intanto si dedica sempre più spesso alla preparazioni di dolci e dolcetti. Questi cupcake che ha preparato un po' di tempo fa sono veramente strepitosi, morbidi e delicati, una vera squisitezza.
Secondo me si adattano perfettamente al periodo natalizio così rossi e bianchi, che dite?

RED VELVET CUPCAKES
(ricetta presa da qui)

Ingredienti per 10 cupcakes:
125 g. di farina
100 g. di zucchero
1 uovo
50 g. di burro a t.a.
120 ml di latticello (io 60 ml di latte e 60 ml di yogurt bianco)
7,5 g. di cacao amaro
1/4 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
20 ml di colorante alimentare liquido rosso
1/2 bustina di vanillina
1/2 cucchiaino di lievito per dolci

per il frosting:
150 ml panna fresca
75 g. di philadelphia
90 g. di mascarpone
50 g. di zucchero a velo




Lavorare in una ciotola il burro con lo zucchero con un frullatore fino ad ottenere un  composto morbido, quindi aggiungere l'uovo.
Setacciare a parte farina, cacao, vanillina, sale, lievito e bicarbonato.
Mescolare in una ciotola latte, yogurt e colorante.

Unire le polveri e i liquidi all'impasto, alternandoli e mescolando bene.

Accendere il forno a 180° e preparare la teglia da muffin con i pirottini.
Versare il composto nei pirottini riempiendoli fino a 2/3 e infornare per 15/20 minuti (fare sempre la prova stecchino).

Appena pronti, estrarli dal forno e lasciarli raffreddare.

Preparare la crema mescolando bene philadelphia, mascarpone e zucchero a velo. Unire la panna precedentemente montata e mettere in frigo per circa 15 minuti.

Fare un foro al centro dei cupcakes e, utilizzando la sac a poche, riempire con la crema; fare alcuni giri di crema anche sopra il tortino. Decorare utilizzando parte del composto estratto dai cupcakes, oppure con cuoricini di cioccolato. 💟

Porre in frigo per un paio di ore prima di servire.