sabato 28 giugno 2014

PANE ALL'OLIO


Eccoli sorellina, questi sono per te!
Ieri sera li hai molto apprezzati e mi hai chiesto se c'erano sul blog. Li pubblico ora, cosi quest'inverno, nelle fredde giornate della lontana  Stoccolma, potrai accendere il forno e preparare questi buonissimi panini che profumeranno tutta la casa. 
In queste giornate calde e umide ho ricominciato ad impastare....ma è pazza? penserà qualcuno...che ci devo fare...è da parecchio che non panifico e ne avevo proprio bisogno! Voi potrete ben immaginare la soddisfazione che si prova nel vedere l'impasto che lievita, che si gonfia durante la cottura, l'odore che si diffonde in tutto l'ambiente.....e il piacere di addentare questo pane morbido.....non si può descrivere!!!
Il bello di questi panini è che si possono congelare e mantengono, anche dopo lo scongelamento. la stessa morbidezza e lo stesso profumo, cose che non riesco ad avere con altri tipi di impasto.
La ricetta l'ho trovata da Ilaria.

Ingredienti per 8 panini all'olio
350 g di farina manitoba
150 di farina 00 (io farina ai 5 cereali)
250 ml di acqua tiepida
45 g di olio evo (io olio di arachide)
mezzo cubetto di lievito di birra (io 10 g di lievito di birra secco)
1 cucchiaino di miele
un cucchiaino di sale

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida.
Nella mdp versare l'acqua col lievito, l'olio e il miele.
Aggiungere le due farine e il sale.
Avviare il programma impasto e lievitazione (1h e 30').
Quando l'impasto è ben lievitato formare i panini.
Dividere in 8 porzioni, stendere ogni pezzo con il mattarello formando una lunga striscia, arrotolare, girare e stendere di nuovo in una lunga striscia. Arrotolare e porre su una teglia con carta forno. Lasciare lievitare un'ora e mezza circa (anche due se necessario), poi infornare a 210° per 15', abbassare a 200 e cuocere altri 10'.
Raffreddare su una gratella.



Con salame e un buon vino rosso friulano......ma anche con burro e marmellata a colazione!


18 commenti:

  1. MERAVIGLIOSI ,E SEMBRANO ANCHE MOLTO SOFFICI , BRAVISSIMA E BUONA DOMENICA

    RispondiElimina
  2. Bellissimi Monica!! Brava!! Non sei l'unica pazza, anche io è da ieri che impasto!!
    Un bacioneeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E lo so.....noi blogger siamo tutte un po' fuori di testa....

      Elimina
  3. Meravigliosi..... Chissà che gioia la sorellina ^_^

    RispondiElimina
  4. 6 davvero dolcissima tesoro e tua sorella è proprio fortunata ^_^
    Capisco cosa significhi essere in carenza di panificazione..io il forno non lo mando mai in ferie, nemmeno a ferragosto :-P
    Questi panini poi ne valevano proprio la pena ^_*
    Buona domenica cara <3

    RispondiElimina
  5. Anch'io complice il fresco continuo ad accendere il forno! E poi questi panini meritano davvero! Bacioni a presto

    RispondiElimina
  6. Ciao Monica :) Bellissimi i tuoi panini... e che pensiero dolce per tua sorella :) <3 Immagino la bontà e il profumino, come si fa a resistere? :D Complimenti, un bacione e grazie per il commento che mi hai lasciato, ti abbraccio forte :**

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!!!! sono perfetti, sembrano appena usciti da una panetteria!!!!!! l'accostamento al salame è assolutamente irresistibile!!!!
    Complimenti!!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi i tuoi panini!!!

    RispondiElimina
  9. Ma che belli che sono i tuoi panini!!!
    Perfetti con il salamino!!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche con la nutella però sono niente male....;-)

      Elimina
  10. Oddio... non sono sicura se il commento che ti ho appena lasciato sia stato salvato o meno. Non mi ha dato alcun messaggio...
    Nel caso in cui non fosse stato salvato ti rinnovo i complimenti per questi panini.
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilaria, ti ammiro molto e perciò sono più che felice per le tue visite e per i tuoi complimenti!!

      Elimina
  11. Una domanda: ma quando li hai scongelati hai ripassato i panini in forno o li hai solo lasciati raggiungere la temperatura ambiente?
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No niente forno, li ho lasciati scongelare a temperatura ambiente!

      Elimina
  12. Cavoliiiiiii....sono pure meglio di quelli che si trovano in panetteria ! Anche a me piace molto impastare. Io uso la pasta madre, ma ne ho di strada da fare prima di arrivare a panini come questi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Cristina, credimi, non è assolutamente difficile. Io non sono così esperta e non uso nemmeno la pasta madre...ci ho provato ma non fa per me. Ammiro invece le persone che la usano perchè ci vuole costanza e pazienza, due qualità che io non ho!

      Elimina